mercoledì 27 aprile 2011

Aborto.... Olocausto negato!

Non e' necessario essere credenti e capire che un essere vivente, indipendentemente dalla sua grandezza, o che sia dentro il ventre della madre, possa essere terminato in qualsiasi momento e che questo quindi e' un uccisione  ! Anche quando uccidiamo una zanzara...usiamo appunto il termine uccidere! Tanto piu' si deve usare il termine omicidio  quando si vuole   interrompere le vita di un essere, embrione o feto che sia , che possiede 23 cromosomi del padre e della madre e che se lasciato in pace , crescera' e diventera' quello che noi tutti siamo stati e saremo: Uomini e donne.




Ecco un video sconcertante di Gianna Jessen sopravissuta ad un aborto con soluzione salina al sesto mese. Lei  non e' morta ed e' nata , alla faccia del sistema e di chi ha deciso di sopprimerla. Ed ora e' una figlia di Dio che testimonia e condanna l'apatia del mondo di fronte alla frode del cosidetto "diritto delle donne"!

Il Femminismo, generato dal comunismo e' stato il big bang di questa arroganza con la quale si e' imposto anche politicamente ed attraverso apposite leggi debolmente combattute anche dal mondo Cristiano, un omicidio legalizzato



Il ventre della madre e' il posto piu' pericoloso per un bambino!




Cosa e' un embrione? 

Per contrastare le menzogne di stato, della politica e della scienza commerciale occorre far chiarezza su cosa e' un embrione. Cosa accade quando un uomo ed una donna hanno un rapporto sessuale e come viene generato un essere umano . 

Dichiarare che un embrione e' l'inizio della vita umana equivale quindi a riconoscere la sua dignita'  e diritto di esistere e quindi, ogni tecnica che provoca la sua uccisione  e ' da considerare un omicidio premeditato . Una verita' scomoda che impedirebbe l'aborto, la fecondazione artificiale, pillole varie e tutta l'eugenetica ed il biobusiness e quindi gli affari enormi, delle case farmaceutiche e dei nostri   medici ,  che girano intorno  al ventre materno sia esso fecondato naturalmente che artificialmente e tutte le implicazioni relative ai nuovi modelli di  famiglie ,anche omosessuali, che i nostri politici, intellettuali, giornalisti e media cercano di imporre ,dietro lauti compensi e promesse di potere, creando nuovi diritti e prodotti  che masse di consumatori  dovranno poi  acquistare . 

Naturalmente meglio se acquistati ed offerti dallo Stato  come servizi al popolo e pagati con le tasse che ad esso impone, tasse imposte  anche a chi e' contrario ed a chi   non vuole usufruirne,  ignorando il diritto di scelta e la liberta' individuale tanto declamata . 

Ricordiamo inoltre che i feti abortiti sono gia' usati per la sperimentazione scientifica   e , cosa piu' orribile, per la produzione di prodotti cosmetici . Siamo al cannibalismo sui propri stessi figli che genitori codardi ed egosti, perche' sempre da  uno spermatozoo e di un ovulo si parte in qualunque modo vengano estratti, uniti e quindi venduti ed acquistati,   rendono possibile con la complicita' di istituzioni, governi, partiti, parlamenti e maledette case farmaceutiche che dopo aver brevettato le loro tecniche devono poi farle fruttare.  Affari enormi che hanno bisogno del riconoscimento legale della cosidetta " liberta' individuale" , che tanto viene difesa ,  ma che serve solo a permettere questo disgustoso traffico. 

Ecco un video molto ben fatto che consigliamo di vedere .


Nessun commento:

Posta un commento

Non saranno pubblicati commenti con offese e turpiloquio come pure i commenti semplicemente polemici contro la religione Cattolica mancanti di seri argomenti e valide argomentazioni. Si invita quindi alla buona educazione ed al rispetto pertanto non saranno accettati commenti discriminatori e sfoghi ingiustificati contro il Blog ed i suoi utenti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Auto Scroll Stop Scroll