sabato 22 gennaio 2011

Harry Potter

Harry Potter e'  una serie di libri iniziata negli anni 90 . in seguito trasformati in film. L'autrice  Joanne Kathleen Rowling ha pubblicato il primo della serie nel 1997
Nel 1998  il fenomeno esplose dapprima in Inghilterra e poi in tutto il mondo avendo uno incredibile successo fino ai limiti della esaltazione isterica collettiva conosciuta precedemente sola  per alcuni divi dello spettacolo.
Una  accesa polemica  è nata anche sulle concezioni  religiose e ideologiche dell'autrice: in una conferenza stampa ella ebbe a fare affermazioni "forti" sul  fatto che "i suoi libri aiuterebbero i bambini a liberarsi dal Cristianesimo".

Qualcuno nota pure che le indicazioni date nei  rituali di Harry Potter non sono di pura fantasia ma si  richiamano a quanto effettivamente è diffuso nella purtroppo diffusa moda  dei riti satanici.

Ed infatti analizziamo il contenuto di questa saga  che possiamo definire esoterica in quanto la magia e' dappertutto. 

Nel terzo volume , la professoressa Cooman spiega ad Harry Potter , Ron ed Hermione il programma annuale di divinazione: lettura foglie di te', lettura della mano(chiromanzia) e della sfera di cristallo(cristallomanzia). Oltre che a studiarla i bambini la praticano e nel film fanno sortilegi ed incantesimi come lievitazione per far volare una piuma o "Pietrificus Totalus" per paralizzare un compagno. Nel secondo volume gli studenti commerciavano amuleti , talismani e protezioni. 

Anche melefici piu' "neri" vengono insegnati a Hogwartsed usati nel quarto volume come "Imperius, Cruciatus ed Ava Kedavra" anatema che uccide contro il quale non c'e' contromaledizione. Agli studenti c'e' l'ordine di non praticarli , pero' gli vengono inseganti. Nei vari libri si assiste ad una "progressione" nel grado di magia e di orrore in un mondo popolato da mostri, vampiri, fantasmi ed appaiono scene sempre piu' terrificanti e sanguinose. E' QUESTO IL VALORE EDUCATIVO DI QUESTI RACCONTI?Inoltre in questo racconto il bene viene difeso usando gli stessi mezzi del male, addirittura con la menzogna e la disobbedienza, trucchi, sortilegi, maledizioni.  Un classico trucco per confondere la morale dei bambini e crescere delle persone senza scrupolo confuse nel distinguere il bene ed il male ed il modo di esercitare lo stesso bene. 

Nel quarto volume moltiplicano sortilegi e diventano malefici sino a riprodurre veri e propri riti satanici come quando uno stregone nero  , Codalisciam uccide un compagno di Harry Potter in un cimitero davanti ai suoi occhi. Poi il terrificante Valdemort, con un rito satanico, riunisce il suo spirito ad un corpo umano ed un bambino mostruosoviene gettato vivo in un calderone bollente con le ossa di una tomba profanata ed un po' di sangue del "maghetto", il tutto condito da formule che in modo blasfemo ricordano misteri della Fede Cattolica.
Lo scrittore e pedagogo Yves Chiron ha letto i libri ed ha dichiarato di volersene sbarazzare in fretta per evitare che i figli ci caschino.

Non esiste una magia buona. "La magia  bianca praticata nella saga e' la magia nera , sono entrambe nelle mani di Satana, asserisce Padre Amorth, esorcista di fama mondiale. Nel libro infatti sono citate parole di magia nera e non e' raro di bambini che si sono sentiti male o che hanno avuto incubi e gravi disturbi sino ad arrivare all'esaltazione totale leggendo all'infinito questi libri e rivedendo piu' volte al giorno i film su DVD.

La contraddizione e' che gli "anticristiani" accusano   il Cattolicesimo di superstizione , anche se dovrebbero spiegarci dove ed in cosa, e poi permettono ed approvano queste fiabe ridicole ed assurde, piene di magia degne del peggior  stregone e fattucchiere . 

UNA VERA FAMIGLIA CATTOLICA non puo' permettere che i propri figli si nutrano di queste nefandezze, e'  violazione del primo Comandamento .

Una curiosita', l'attore che impersona Harry Potter ,Daniel Radcliffe ha dichiarato  :
 "Amo spiazzare la gente. Una parte di me desidera profondamente fare la drag queen, sarebbe una scusa per mettermi un sacco di trucco sugli occhi, una vera trasgressione."

Il 19enne Daniel Radcliffe si diverte a fare bisboccia giorno e notte con una drag queen di New York, che risponde al nome di Our Lady J. Il protagonista di “Harry Potter” e la “signora” hanno cenato insieme domenica sera, ma già alla fine dello scorso anno erano stati visti arrivare a braccetto a un party londinese.
Daniel è molto affascinato dalla cultura drag – ha spiegato una fonte a “The Sun” -, fa un sacco di domande, si vede che vuole saperne di più. Ha anche assistito a qualche show e si è sentito molto a suo agio”.
Lui è un ragazzo davvero delizioso e va molto d’accordo con Our Lady J, spesso vanno insieme al ristorante e alle feste. Nel tempo si sono avvicinati molto”. Daniel e la drag queen si sono conosciuti all’epoca in cui l’attore recitava a teatro con “Equus”, dove lui per la prima volta si esibiva in un nudo integrale.

Nessun commento da aggiungere! Che Dio lo aiuti! E lo salvi dall'ambiente che frequenta e da questi film nefasti!


 Ordina l'opuscolo di Don Pasqualino Fusco
Don Pasqualino Fusco, un sacerdote esorcista, pubblica alcuni libri ed opuscoli che difendono la Fede Cattolica dall'eresie e confusioni moderne. 
Per Ordinare Tel:0823/921278 - oppure scrivere all'indirizzo: Don Pasqualino Fusco - Villaggio Fanfani, 3 - 81035 / ROCCAMONFINA (Caserta).
 
 

Nessun commento:

Posta un commento

Non saranno pubblicati commenti con offese e turpiloquio come pure i commenti semplicemente polemici contro la religione Cattolica mancanti di seri argomenti e valide argomentazioni. Si invita quindi alla buona educazione ed al rispetto pertanto non saranno accettati commenti discriminatori e sfoghi ingiustificati contro il Blog ed i suoi utenti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Auto Scroll Stop Scroll