venerdì 23 marzo 2012

Il cavaliere laico animalista

L' Eques  laicus pro animalibus

C'era una volta il  Medioevo,  quell'era luminosa Cristiana che maliziosamente viene criticata e spacciata per un periodo buio, tetro  e retrogrado dai nemici della Chiesa Cattolica. Il  Cristianesimo e la Chiesa Apostolica Romana   regnavano con gloria sulle nazioni europee diffondendo civilta' , arte e scienza e pertanto  questo periodo storico e' volutamente  disprezzato dal mondo liberale massonico  e falsamente indicato come il peggiore della storia umana, con lo scopo, in realta',  di giustificare le nefandezze che sono state compiute da codesti manigoldi al solo fine   di distruggere la fede ed impossessarsi del potere e delle ricchezze  delle nazioni europee.

Nel medioevo la figura  virile del cavaliere rappresentava il  difensore della fede Cristiana   e di conseguenza il difensore del popolo, dei  deboli , degli oppressi, dei bambini, degli anziani e delle donne quando  questi erano vittime di soprusi ed angherie.  Onesta', fedelta',incorruttibilita' , coraggio , sincerita' erano alcune delle virtu' e delle doti che il Cavaliere Cristiano doveva avere . Con il  Rinascimento Italiano , e con ancor piu' sfacciataggine con la Rivoluzione Francese,  appare  invece una nuova figura maschile,  il "cicisbeo liberale", l'illuminato pensatore, frequentatore di balli , teatri   e donnine  e grande giocoliere della lingua , nuova arma che, ahime', ha sostituito la ben piu' nobile spada . Fu' cosi' che il pettegolezzo, la calunnia , la chiacchiera hanno sostituito le suddette virtu' cavalleresche medioevali  e cosi' sono cominciate le rivoluzioni falsamente popolari  e con esse gli eccidi , le mattanze di donne e bambini, anziani, deboli  e popoli interi vittime della vigliaccheria del forte contro il debole. Nei giorni nostri si affaccia una nuova figura di "Cavaliere" ahime, ancora piu' cialtrone ...l' Eques Laicus Pro animalibus" il difensore laico  degli animali  , i nuovi deboli che hanno sostituito i bambini, gli anziani , le donne indifese , il popolo  oramai degradato e sterminato...chi eliminato   con l'aborto, chi con l'eutanasia, chi  con un bombardamento democratico ,chi con un po' di pillole contraccetive e veleni vari .... e la donna ora non e' piu' neanche  vittima, e'  carnefice di se' stessa!
Insomma...un grande successo della civilta' illuminata liberale. Scrivo questo perche' qualche giorno fa' , mentre ero in un vivaio a comprare piante , noto un bellimbusto entrare armato, non di spada ma di cellulare, che ammoniva il proprietario dell'attivita'  rimproverandolo di non so' cosa ed ammonendolo circa i rischi di un fantomatico controllo da parte di qualche autorita'. Ebbene , il cavaliere dei nostri giorni stava difendendo l'animo ferito della sua pulzella trasportata con una "Smart" , che alla vista di un minuscolo cagnolino in una gabbia, molto areata di 2 metri per due ,   presa dal  dolore aveva esclamato  al  suo cavaliere .." mi piange il cuore a vedere quel cucciolo". E cosi' l'eques  laicus, il moderno cavaliere,   tirava minacce al proprietario al fine di difendere il cagnolino, ma sopratutto il cuore della pulzella dai capelli stramazzati punk che chiedeva giustizia , anche perche' lei aveva sette cani pastori , la sua famiglia . Il cavaliere si aggirava per il piazzale con  il suo cellulare tirando fendenti di minaccia al proprietario del vivaio e chiamando i carabinieri! La moderna tenzone e' finita con le grida in napoletano verace del proprietario che metteva in fuga il bontempone a suon di "vattenne" . Avendo assistito all'incontro , poco cavalleresco, ho rassicurato il povero vivaista che nei negozi di animali espongono molti piu' cuccioli in una gabbietta e che poi , di  questi tempi in cui milioni di bambini vengono sfruttati, bombardati e peggio  abortiti  mediante soluzioni saline o tagliuzzati ed aspirati da sapienti dottori macellai, c'e' poco da scandalizzarsi per un cagnolino in una gabbia molto areata. Siamo ridotti cosi'! 

 ( Redazione)

La Famiglia Cattolica Apostolica Romana


Abbiamo voluto costruire questo portale pensando alla "Famiglia Cattolica Apostolica Romana", una famiglia apparentemente in via di estinzione in questo mondo secolarizzato ed avvolto nel fumo della menzogna e della corruzione  , ma che invece e' un seme che presto germogliera' e dara' grande frutto. Sembrano parole antiquate, ma basta gurdarsi intorno, aggiornarsi e si vedono guerre ovunque, famiglie dove si ammazzano a vicenda, adolescenti che scompaiono, abusi  sui bambini, violenza nelle strade, nelle scuole, sul lavoro, corruzione ovunque sopratutto nella politica , nei media e naturalmente perversioni sessuali di ogni genere.  Una mancanza di educazione generalizzata che coinvolge ogni ambiente sociale.  Lo stesso senso religioso del popolo italiano e' ai minimi termini e tale crisi tocca anche l'autorita' religiosa.

I nostri argomenti, la nostra Fede

Nel sito abbiamo presentato tanti argomenti, quali sono i  "Nemici della Famiglia" e quali  le  "Colonne della Famiglia", con testimonianze e video che  smascherano gli inganni che si nascondono dietro le tante novita' culturali e religiose che il mondo ci offre e che purtroppo minaccia noi adulti e sopratutto i nostri figli indifesi. Il relativismo culturale viene usato come arma letale per proporre tutto ed il contrario di tutto, la verita' sembra tutta uguale , il falso e' uguale al vero, il bello ed il brutto si equivalgono, verita' e menzogna si confondono , si propone che tutte le religioni sono uguali . Solo la Grazia di Dio e la potenza della Fede sono le uniche armi per difendersi


In questo secolo di apparente modernita' si sono consumate le piu' grandi tragedie storiche ed umane  del  socialismo  di ogni colore  che ha portato a guerre mondiali., rivoluzioni, persecuzioni e  la scomparsa della morale. Soltanto difendendo la propria cultura, le proprie radici Cristiane, la Fede dei nostri Padri, la famiglia ed i valori religiosi e sociali che per secoli ci sono stati tramandati noi potremmo dire che stiamo costruendo una Famiglia Cattolica Apostolica Romana il cui unico Re e' Gesu'.


E' orami ovvio  che il  mondo moderno nasconde  insidie  letali dietro  le comodita' che offre  e che alla fine sono solo apparenza . Tutto puo' finire in un solo  momento e non bastano le comodita'  ed il divertimento per  educare un figlio che invece ha bisogno di Verita' e non solo di divertimento  che lo porta alla rovina fisica , morale e spirituale.  Nonostante tutto esistono tante famiglie sane , che vogliono vivere secondo i Comandamenti di Dio , vogliono educare i figli  secondo la Fede Cattolica.

Abbiamo cosi' pensato di riassumere in poche pagine il pensiero Cattolico Tradizionale che una Famiglia Cattolica vorrebbe fare proprio  secondo la vera  Fede che Le Sacre Scritture, Gesu',i Dottori della Chiesa, il Magistero, i Santi e la Tradizione insegnano , tenendo conto dei pericoli e delle trappole che la cultura odierna propone.

Il combattimento, i nemici!
Particolare attenzione abbiamo per combattere la propaganda anticattolica , massonica, laica , atea , mondialista (ONU) ed anche di natura scismatica ed eretica che preme alle porte di Roma per ingannarci e per farci perdere la Fede . E chiaro oramai come dei venti protestanti e luterani cosi' come anche strane concezioni di ecumenismo interreligioso, stiano soffiando sulle nostre parrocchie , cosi' come gruppi religiosi , in cui regna l'anarchia, invadono le Chiese con abusi, eresie e profanazioni di luoghi Santi.

Non vogliamo inventarci niente di nuovo, teorie personali, nuove dottrine , nuovi catechismi, nuove preghiere. Ci sono 20 secoli di Papi, Santi, Dottori della Chiesa, di Magistero, ma sopratutto le parole di Gesu' nel Vangelo  e tutta la Parola di Dio nella Sacre Scritture e questi argomenti bastano per dimostrare la Verita'  in questi tempi in cui sembra che ognuno si faccia la sua religione e segua cio' che gli piace ascoltare incastonato  nelle fatidiche parole "Io penso che " come insegna Lutero , l'eresiarca, padre di tutte le eresie che ha introdotto il concetto di "libera interpretazione delle Scritture, anche se non corretta"!  

Noi non siamo d'accordo! E' Dio e la Tradizione di 20 secoli della Chiesa  che stabiliscono  cosa e' la Religione ed il Culto che lui gradisce. Non noi ne' novita' che contraddicono Gesu' e 20 Secoli di  Santi, Martiri, Papi !
 
Noi siamo con Abele che offriva il "meglio come  Sacrificio gradito a Dio" non con Caino che offriva quello che piaceva a lui, che gli faceva piu' comodo e costava meno sacrificio ......ossia il peggio! Vi invitiamo a leggere gli argomenti che proponiamo e che sono testimonianze di Fede Cattolica Apostolica Romana.

Redazione - Sandro Pasquino

La Grande Famiglia della Chiesa Cattolica
Torna a Casa!





Nessun commento:

Posta un commento

Non saranno pubblicati commenti con offese e turpiloquio come pure i commenti semplicemente polemici contro la religione Cattolica mancanti di seri argomenti e valide argomentazioni. Si invita quindi alla buona educazione ed al rispetto pertanto non saranno accettati commenti discriminatori e sfoghi ingiustificati contro il Blog ed i suoi utenti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Auto Scroll Stop Scroll